CORSO PER LAVORI IN AMBIENTI CONFINATI 16 ore

300.00

Questo corso contribuisce a garantire l’assolvimento degli obblighi previsti da art. 37, D.Lgs. 81/08 e s.m.i. e DPR 177/2011 con riferimento alla formazione dei lavoratori che operano in ambienti confinati o sospetti di inquinamento. L’obiettivo del corso mira a garantire la riconoscibilità di un ambiente confinato o sospetto di inquinamento, nonché ad illustrare le principali prassi identificabili come “buone pratiche” per la eliminazione e la riduzione dei rischi, nonché le tecniche per il recupero della persona in situazioni di emergenza.

*I prezzi si intendono IVA ESCLUSA

**Per disponibilità del corso consulta il CALENDARIO CORSI 

Descrizione

Questo corso contribuisce a garantire l’assolvimento degli obblighi previsti da art. 37, D.Lgs. 81/08 e s.m.i. e DPR 177/2011 con riferimento alla formazione dei lavoratori che operano in ambienti confinati o sospetti di inquinamento. L’obiettivo del corso mira a garantire la riconoscibilità di un ambiente confinato o sospetto di inquinamento, nonché ad illustrare le principali prassi identificabili come “buone pratiche” per la eliminazione e la riduzione dei rischi, nonché le tecniche per il recupero della persona in situazioni di emergenza.

Programma corso_
– Cenni sul D.P.R. 177/11: qualificazione delle imprese e dei lavoratori addetti ai
lavori in spazi confinati o ambienti con sospetto inquinamento
– Analisi di casi di infortunio in attività in spazi confinati o ambienti sospetti di
inquinamento
– Manuale illustrato, redatto da INAIL, per lavori in ambienti sospetti di inquinamento
o confinati ai sensi dell’art. 3, comma 3, del DPR 177/2011
– L’importanza di una preventiva identificazione e valutazione dei rischi svolta dal
Datore di Lavoro come strumento per garantire la sicurezza durante i lavori in spazi
confinati o ambienti sospetti d’Inquinamento
– Le procedure di lavoro e di emergenza negli spazi confinati e negli ambienti con
sospetto inquinamento
– Il permesso di lavoro
– Le attrezzature per i lavori in Ambienti Confinati: misuratori di ossigeno e di
inquinanti, caratteristiche tecniche e principi di utilizzo
– Gli impianti di rilevazione gas fissi: cenni sui principi per la progettazione e la
regolare manutenzione
– Dispositivi di Protezione Individuali: maschere filtranti, autorespiratore, dispositivi
per il recupero dei lavoratori
– Parte pratica con simulazione attività di accesso e recupero di lavoratori all’interno
di spazi confinati con utilizzo di sistemi di recupero e strumento di misura della
respirabilità e esplosività dell’aria
– Test di valutazione finale.